In Arricciacapelli – Remington
Remington CI606 – Recensione

I NOSTRI VOTI

  • Design - 7.9/10
    7.9/10
  • Materiali - 8/10
    8/10
  • Efficienza - 8.2/10
    8.2/10
  • Qualità Prezzo - 8.2/10
    8.2/10

Voto Totale

8.1/10

COSA CI PIACE
  • Doppio senso di rotazione
  • Rivestimento 4x in ceramica e tormalina
  • 5 livelli di temperatura
COSA NON CI PIACE
  • Poco adatto ai capelli corti
SCHEDA TECNICA
  • Tipologia: Arricciacapelli
  • Marca: Remington
  • Modello: CI606
  • Temp. Minima: 150 gradi
  • Temp Massima: 230 gradi
  • Riscaldamento: 15 sec
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Remington CI606


Lo styler Remington CI606 Curl Revolution è un prodotto al quanto singolare, un modello di arricciacapelli automatico molto diverso da quelli che abbiamo incontrato fin ora per le marche concorrenti. La particolarità e la modernità del modello vanno ad affiancarsi alla tradizionale qualità e professionalità della Remington, infatti, il rivestimento del Revolution Curl è in ceramica di alta qualità e tormalina.

Inoltre, il prezzo del Revolution Curl CI606 è piuttosto accessibile e alla portata dei più, perfettamente corrispondente alle caratteristiche e alle qualità del prodotto in questione.

 

Design, Materiali ed Ergonomia

Per quanto riguarda l’aspetto del Remington Revolution Curl la descrizione non può che partire dalla forma particolare che assume. Possiamo dire, per praticità della descrizione, che la sua struttura è divisa in due elementi: la parte inferiore fissa e quella superiore che costituisce l’elemento riscaldante, ed è la parte mobile del ferro. Tale distinzione, come abbiamo detto, è esclusivamente riferibile alla struttura, mentre non trova riscontro per il carattere prettamente estetico del ferro, ma su questo torneremo in seguito.

Ci preme spiegarvi, infatti, la struttura e la forma del Remington Revolution Curl per permettervi di comprenderne al meglio l’utilizzo. L’intero ferro ha una forma omogenea, delle linee pulite e un diametro uguale sia per l’impugnatura che per l’elemento riscaldante, questo comporta che la stessa impugnatura è leggermente più ampia di quella dei tradizionali ferri ma di certo non scomoda.

Mentre all’estremità della parte fissa troviamo il cavo elettrico, su quella opposta le punte hanno una sorta di sbeccatura come il muso di una papera. Questa forma particolare è dovuta alla necessità di avere un punto freddo per afferrare il ferro anche sulla punta e consentirne un uso pratico, d’altro canto è facile trovare dei punti freddi al tatto di molti arricciacapelli, anche per la sicurezza dei consumatori. Nemmeno il resto del fusto mobile risulta particolarmente caldo, anche alle più alte temperature.

In verità, ciò che caratterizza più di tutto l’aspetto del Remington Revolution Curl CI606 è la spaccatura al centro della parte mobile, all’interno della quale vengono inserite le ciocche di capelli che poi vengono fatte ruotare automaticamente intorno al ferro. Il meccanismo di rotazione viene gestito attraverso l’anello di giuntura tra la parte fissa e quella mobile. Si tratta di un elegante dettaglio in argento che non funge solo da rifinitura ma, appunto, consente di attivare la rotazione del ferro in ambo le direzioni.

Per quanto riguarda la parte fissa, invece, essa si caratterizza per le normali impostazioni che troviamo negli arricciacapelli più moderni. Lungo quello che può essere definito un fianco dell’impugnatura troviamo i classici tre pulsanti tramite cui accendere – o spegnere- il Revolution Curl CI606 e regolarne la temperatura. Quest’ultima è visibile sul display digitale dove troviamo anche il simbolo di un lucchetto che ci indica se la funzione per il blocco della temperatura è attiva: sostanzialmente è possibile attivare una modalità tramite cui si blocca temporaneamente la funzionalità dei tasti così da impedire che la temperatura venga accidentalmente modificata impugnando il ferro. Come vi abbiamo accennato prima, alla sua estremità troviamo il cavo elettrico lungo circa 1,80 m ma soprattutto ruotante di 360° C, quest’attenzione in più permette di utilizzare il ferro con una certa comodità praticità.

Complessivamente l’arricciacapelli Remington Revolution Curl misura circa 38 cm di lunghezza per cui non è definibile come un ferro ingombrante anzi, rispetto ad alcuni modelli della concorrenza, è decisamente più maneggevole. Per quanto riguarda il penso, invece, non c’è nessuna considerazione da fare se non che, circa 500 g sono del tutto accettabili e non compromettono affatto la sua maneggevolezza.

Per ultima, ma non per importanza, va menzionata la scelta prettamente estetica della Remington: un rosa cipria molto delicato che si è equilibrato alla perfezione con l’argento dell’anello e con i leggerissimi dettagli che caratterizzano il prodotto.

In definitiva ci appare un arricciacapelli dalla forma nuova, moderna e frizzante anche se è riuscito a conservare un particolare fascino romantico e retrò.

 

Caratteristiche Tecniche e Funzionalità

Andando ad analizzare il funzionamento di questo ferro partiamo con una parola chiave: semplicità.

Infatti nonostante si possa essere sempre un po’ dubbiosi sulla praticità di uno strumento automatico quale l’arricciacapelli, il Revolution Curl di Remington si rivela essere estremamente semplice e sicuro da utilizzare. Vi basterà inserire all’interno della spaccatura una ciocca di capelli, posizionare il simbolo dell’aspirale – che trovate sull’elemento riscaldante – verso di voi ed azionare la rotazione a destra o a sinistra, tenendo inizialmente tesa la ciocca, finché il ferro non l’avrà avvolta completamente. Per avere un effetto più naturale vi basterà continuare a far ruotare il ferro fin quando la ciocca non viene rilasciata automaticamente, mentre per avere un look più definito una volta che i capelli saranno tutti avvolti intono al ferro fermate la rotazione per qualche istante e lasciate in posa.

Il libretto di istruzioni presente nella confezione è molto utile ed esplicativo, non solo per quanto riguarda il funzionamento in senso stretto, ma perché fornisce anche diversi consigli sulla realizzazione dello style. Vengono fornite le istruzioni per tre diverse tipologie di acconciature: ricci stretti ottenibili con ciocche di 1 cm e con una temperatura massima di 230°C, ricci medi per ciocche di 3 cm a 200°C e infine ricci larghi con ciocche di 5 cm e una temperatura di 160°C.

Come possiamo capire, quindi, questo arricciacapelli offre davvero tutte le possibilità e vi lascia la libertà di scegliere un look ogni giorno diverso, elegante ed uniforme o più naturale e sbarazzino, anche a seconda del senso di rotazione che si decide di adottare.

Come avete avuto modo di notare il ferro Remington CI606 è dotato di diverse temperature, per l’esattezza cinque – 160°C, 180° C, 200°C, 220°C, 230°C- che gli danno la possibilità di adattarsi ad ogni tipo di capelli, laddove le temperature più basse sono perfette per quelli fini e sfibrati che non hanno bisogno di molto calore per essere messi in piega (e non vengono danneggiati), mentre quelle più alte sono destinate ai capelli spessi e difficili da domare.

Il riscaldamento del Remington Revolution Curl è molto rapido, solo 15 secondi ed è possibile attivare la funzione Turbo Boost che imposta automaticamente la temperatura massima di 230°C.

Non possiamo tralasciare, per concludere, il rivestimento in 4x in ceramica di alta qualità e tormalina che combinati insieme consentono un riscaldamento uniforme dell’elemento, lo scorrimento fluido dei capelli e combattono l’effetto crespo e la loro staticità.

Il ferro viene venduto con una pratica custodia termoresistente che vi permette di riporlo in sicurezza anche se ancora caldo.

Le Nostre Opinioni

Al termine di questa recensione non possiamo che consigliare il ferro Remington Revolution Curl CI606 a coloro che vogliono un prodotto nuovo e rivoluzionario. I vantaggi di questo ferro automatico, firmato Remington, sono diversi: esso va ad agevolare non solo chi è poco pratico ed esperto ma anche chi ha bisogno di una piega veloce che difficilmente si può ottenere manualmente con i ferri tradizionali.

Si tratta di un sistema facilissimo da utilizzare che permette di realizzare look diversi che vanno dai ricci più definiti all’effetto mosso naturale senza alcuno sforzo.

Le dimensioni e le misure, come abbiamo detto, sono simili a quelle di un normale ferro automatico ma non possiamo propriamente definirlo né ingombrante né pesante da maneggiare. Forse l’unico vero limite che si può incontrare è quello della lunghezza dei capelli. Benché la Remington lo pubblicizzi come ideale anche per i tagli più corti, dobbiamo essere onesti nel dire che tagli al di sopra delle spalle difficilmente permettono di ottenere un risultato notevole.

Vi abbiamo già espresso la nostra opinione per quanto riguarda le caratteristiche tecniche laddove non abbiamo alcuna considerazione negativa da fare: si tratta di un ottimo rivestimento e le diverse impostazioni della temperatura sono più che soddisfacenti, come vi abbiamo spiegato. Inoltre, il blocco della temperatura e la funzione Turbo Boost sono due elementi accessori che ci ha fatto piacere trovare nel Revolution Curl di Remington.

Dobbiamo anche considerare che la pratica custodia insieme al voltaggio universale permettono di trasportare l’arricciacapelli sempre con voi, vantaggio non da poco.

Tutto ciò va rapportato al prezzo che si colloca su una fascia media, abbordabile e che non poteva essere più basso viste che caratteristiche e le qualità fin ora ammirate.

Quindi, in definitiva, ci sentiamo di consigliare questo prodotto a chi vuole un ferro automatico senza rinunciare alla praticità e alla facilità del suo utilizzo, al benessere dei propri capelli e ai propri risparmi.

Scheda Tecnica Remington CI606


  • Crea ricci perfetti senza fatica ed in modo immediato
  • Tecnologia Instant Curl crea automaticamente ricci perfetti
  • Display digitale per la temperatura con 5 impostazioni da 150 a 230ºC
  • Rivestimento protettivo 4 x – Antistatico, in ceramica e tormalina, ionico, con miglior scorrimento
  • Riscaldamento rapido in 15 secondi
  • Funzione Turbo Boost
  • Blocco della temperatura
  • Autospegnimento dopo 60 minuti
  • Voltaggio universale
  • Astuccio
  • Cavo girevole da 1,8m EU
  • 3 anni di garanzia

Tabella Remington CI606

CaratteristicaSpecifiche
TipologiaArricciacapelli
Temperatura Minima150 gradi
Temperatura Minima230 gradi
Tempo di Riscaldamento15 sec


Remington CI606 – Recensione ultima modifica: da Staff PiastrapercapelliTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff PiastrapercapelliTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici e di tutti i prodotti per la bellezza e la cura del corpo, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di Piastre per Capelli e Arricciacapelli, con Valutazioni, Foto, Video e Opinioni degli Utenti, aiutando i consumatori a Scegliere la Piastra per Capelli più giusta per le proprie Esigenze.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz