In Arricciacapelli – Philips
Philips HPS940/00 – Recensione

I NOSTRI VOTI

  • Design - 8.1/10
    8.1/10
  • Materiali - 8.2/10
    8.2/10
  • Efficienza - 8.3/10
    8.3/10
  • Qualità Prezzo - 7.9/10
    7.9/10

Voto Totale

8.1/10

COSA CI PIACE
  • Regolazione della rotazione
  • Regolazione del tempo di posa
  • Tre livelli di calore
  • Accessorio per misurare le ciocche
COSA NON CI PIACE
  • Prezzo
SCHEDA TECNICA
  • Tipologia: Arricciacapelli
  • Marca: Philips
  • Modello: HPS940/00
  • Temp. Minima: 170 gradi
  • Temp Massima: 210 gradi
  • Riscaldamento: 30 sec
  • Scheda Tecnica Completa

Video Philips HPS940/00



Recensione Philips HPS940/00


Il Philips HPS940/00 ProCare è la risposta ai modelli di arricciacapelli automatici prodotti della concorrenza e dobbiamo riconoscere che sia in termini tecnici che in termini estetici questo modello non ha nulla da invidiare ai quelli di altre marche, anzi. L’arricciacapelli Philips ci ha colpito soprattutto per essere un prodotto completo con il quale è possibile selezionare la direzione dei ricci, la temperatura e anche il tempo di posa lasciando, quindi, piena autonomia e la massima versatilità. Inoltre appare un prodotto facile da maneggiare ed è disponibile in commercio a un prezzo eccezionalmente basso sia in base a quelle che sono le sue competenze sia in base a quelli che sono i prezzi dei modelli simili, e magari anche meno completi.

 

Design, Materiali ed Ergonomia

Il ferro automatico Philips HPS940/00 ProCare esteticamente si lascia amare senza fatica. Ha un design moderno, giovanile ma contemporaneamente minimalista e raffinato. Il colore predominante è il nero, leggermente opaco che però prende vita con i dettagli e le rifiniture in oro. Ancora una volta la Philips dimostra di avere un gusto estetico e un’accortezza degna dei modelli più professionali.

Al contrario di alcune tipologie di arricciacapelli automatici il ferro Philips HPS940/00 ProCare sviluppa il suo utilizzo in verticale, come i ferri più tradizionali. Nella prima estremità troviamo il cilindro, all’interno del quale è racchiuso il motore grazie al quale i capelli vengono automaticamente arrotolati e messi in piega ma ciò che ci lascia più soddisfatti è l’impugnatura dell’arricciacapelli Philips ProCare. Si tratta di un manico piuttosto lungo in modo tale da poter essere impugnato facilmente e saldamente da chiunque, tant’è che complessivamente l’arricciacapelli misura circa 35 cm di cui sono davvero pochi i cm riservati all’elemento riscaldante.

Lungo l’impugnatura troviamo una lunga serie di tasti grazie ai quali è possibile regolare ogni funzione del ferro. Primo tra tutti il tasto che attiva la rotazione del cilindro, ovviamente posto nella posizione più comoda per attivare e disattivare la rotazione in modo semplice e veloce. In ordine poi troviamo la regolazione del senso di rotazione, i tempi di posa e la temperatura. Tutti questi tasti sono a salita in modo tale da non compromettere una variazione delle impostazioni selezionate durante l’utilizzo del ferro.

Prima del tasto d’accensione e spegnimento, posto in fondo all’impugnatura, troviamo un piccolo led bianco che ci segnala l’accensione del ferro e il momento in cui raggiunge la temperatura, così da poterlo iniziare ad utilizzare. Oltre alle dimensioni e all’ergonomia dell’impugnatura dobbiamo riconoscere al ferro Philips HPS940/00 anche il merito di un peso contenuto e moderato di appena 700 g, che non sono molti se confrontati con alcuni prodotti della concorrenza e soprattutto considerando la presenza del motore interno e della tecnologia alla base del suo funzionamento.

Quanto al cavo elettrico ci fa piacere sottolineare che ha una lunghezza di ben 2 metri la quale consente di utilizzare il ferro in ogni condizione e che è completamente ruotante in modo da evitare il formarsi di fastidiosi e dannosi nodi. Inoltre in prossimità del cavo troviamo un comodo anello in gomma con cui si può decidere di appendere il ferro, se lo si preferisce.

 

Caratteristiche Tecniche e Funzionalità

Come vi abbiamo anticipato il ferro Philips HPS940/00 ProCare è un prodotto dal funzionamento assolutamente completo.

Innanzitutto si accende il ferro e si seleziona uno dei tre livelli di temperatura tra 170°C, 190°C e 210°C e si attende un tempo di riscaldamento inferiore ai 30 secondi. Sulle tempistiche da attendere siamo pienamente soddisfatti essendo un lasso di tempo tipico per questo genere di prodotti, anzi ci sono alcuni modelli tradizionali – anche della stessa Philips- che richiedono anche più tempo. Così come le nostre opinioni sono positive per quanto riguarda livelli di temperatura, dal momento che si tratta di tre livelli pensati appositamente per realizzare ricci definiti su capelli fragili, normali e spessi. Certamente, siamo abituati a vedere una media molto più ampia sui prodotti tradizionali ma probabilmente dato il meccanismo di funzionamento e il rivestimento del cilindro non era necessario prevedere molti livelli di temperatura.

Mentre il ferro raggiunge la temperatura scelta è possibile selezionare il senso di rotazione del cilindro o verso destra o verso sinistra, oppure impostare la rotazione automatica la quale creerà da sola un mix di ricci che vanno in entrambe le direzioni per avere un look sbarazzino e frizzante. Oltre la direzione è bene impostare anche il tempo di posa tra 8, 10 e 12 secondi a seconda che si vogliano ricci più morbidi o molto definiti. Inoltre proprio la possibilità di scegliere il tempo di posa permette di compensare l’assenza di livelli di temperatura più bassi, così anche chi ha i capelli più fini e fragili potrà salvaguardarne la salute impostando il tempo di posa e la temperatura minima e, più in generale, sarà possibile trovare la giusta combinazione di fattori per ogni tipologia di capelli.

Una volta che il led ci avvisa che il Philips HPS940/00 ProCare ha raggiunto la temperatura basterà pettine i capelli e dividerli in piccole ciocche grazie all’apposito accessorio presente nella confezione. Si tratta di uno strumento in plastica che aiuta a capire la giusta dimensione da prendere della ciocca, per evitare che i capelli restino impigliati nel ferro e un cattivo risultato. Dopo che la ciocca sarà stata infilata nell’ apposita locazione si potrà avviare la rotazione automatica. Il motore Brushless avvolgerà la ciocca di capelli intorno al cilindro rivestito in ceramica e titanio. La ceramica contribuirà a diffondere uniformemente il calore e a ottenere un risultato omogeneo e conforme per ogni ciocca di capelli.

Infine, il Philips ProCare è dotato di un sistema acustico con cui avverte del termine del periodo di posa selezionato in modo da poter sciogliere il riccio senza bruciare i capelli.

Le Nostre Opinioni

Come avrete avuto modo di capire il funzionamento dell’arricciacapelli Philips HPS940/00 ProCare è molto più che semplice e consente di essere utilizzato anche da chi non ha una mano esperta. Inoltre la presenza del accessorio per misurare le singole ciocce è una novità apportata solo dalla Philips e si rivela essere di grande utilità per coloro che sono alle prime armi.

Ribadiamo con soddisfazione che si tratta di un prodotto completo che permette di giostrare autonomamente le fantasie e i desideri di ciascuno oltre a essere in grado di adattarsi perfettamente ad ogni tipologia di capelli con diverse combinazioni di temperatura e tempo di posa. Il rivestimento del cilindro consente degli ottimi risultati, non solo per via della ceramica ma anche del titanio che essendo una superficie totalmente liscia permette ai capelli di arrotolarsi facilmente intorno al cilindro senza impigliarsi al suo interno. Nel complesso, poi, si maneggia più che bene essendo leggero ed essendo stato sviluppano in verticale come un normale arricciacapelli.

Quindi, se alle ottime caratteristiche tecniche aggiungiamo anche l’aspetto economico ci pare che il Philips HPS940/00 sia un prodotto fortemente consigliabile.

Scheda Tecnica Philips HPS940/00


  • Tempo di riscaldamento < 30 secondi
  • Lunghezza cavo 2 m
  • Voltaggio 110 – 240 V
  • Impostazioni della temperatura 210 °C, 190 °C, 170 °C
  • Tempo di riscaldamento < 30 secondi
  • Lunghezza cavo 2 m
  • Temperatura massima 210 °C
  • Motore brushless
  • 3 direzioni dell’arricciatura Destra, sinistra, alternato
  • Impostazioni del timer 8 sec., 10 sec., 12 sec.
  • Accessori
  • Accessorio di pulizia del cilindro Sì
  • Accessorio per la divisione in sezioni Sì
  • Servizio
  • Garanzia internazionale di 2 anni Sì
  • Caratteristiche
  • Cavo girevole Sì
  • Rivestimento in ceramica e titanio Sì
  • Spegnimento automatico dopo 60 minuti
  • Segnale acustico di apparecchio pronto Sì
  • Gancio Sì

Tabella Philips HPS940/00

CaratteristicaSpecifiche
TipologiaArricciacapelli
Temperatura Minima170 gradi
Temperatura Minima210 gradi
Tempo di Riscaldamento30 sec


Philips HPS940/00 – Recensione ultima modifica: da Staff PiastrapercapelliTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff PiastrapercapelliTop
Esperti e appassionati del settore elettrodomestici e di tutti i prodotti per la bellezza e la cura del corpo, abbiamo deciso di pubblicare recensioni dettagliate su tutti i modelli di Piastre per Capelli e Arricciacapelli, con Valutazioni, Foto, Video e Opinioni degli Utenti, aiutando i consumatori a Scegliere la Piastra per Capelli più giusta per le proprie Esigenze.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz